Il San Domenico ai Chiostri

logoL’approdo di Voluptates al Quadriportico del Museo Civico San Domenico di Imola, avvenuto nel 2013, ha coinciso con l’avvio della collaborazione con il Ristorante San Domenico di Imola, vanto della gastronomia cittadina fin dal 1970 ed ancora oggi una delle più alte espressioni gastronomiche italiane.

Valentino e Natale Marcattilii e Massimiliano Mascia condividono da sempre lo spirito divulgativo che contraddistingue Voluptates ed hanno quindi voluto partecipare direttamente alla manifestazione, che giunge nel 2018 alla quindicesima edizione, proponendo venerdì 23 marzo (ore 20) e domenica 25 (ore 12,30) una selezione di tre dei piatti che hanno fatto e fanno tutt’ora la storia del San Domenico.

Il gradimento espresso dagli appassionati visitatori delle scorse edizioni di Voluptates ha fatto sì che lo staff del San Domenico abbia subito accettato con entusiasmo la proposta di continuare ad affiancare Voluptates.

L’iniziativa “Il San Domenico ai Chiostri”, oltre ad aggiungere prestigio ed attraenza alla già ricca offerta di Voluptates, costituisce una ghiotta occasione, per godere, ad esempio, del celebre uovo in raviolo…

La quota di ingresso (€ 55) comprende l’accesso alla manifestazione con carnet di degustazione vini (da 1 a 6 vini a scelta tra tutti quelli di Voluptates 2018) e la proposta gastronomica del San Domenico di venerdì 23 marzo (ore 20) o di domenica 25 marzo (ore 12,30), per la quale è necessaria la prenotazione al 338.1082501 o a mezzo mail – con indicazione di recapito telefonico (visto la disponibilità limitata) a info@voluptates.it

Il San Domenico ai Chiostri

VENERDI’ 23 MARZO ORE 20,00

CRUDO DI RICCIOLA
CON GEL DI YUZU E GIN TONIC SPRAY

**

RISOTTO AI CROSTACEI
IN SALSA CREOLA

***

IL NOSTRO CHEESECAKE
AI FRUTTI DI BOSCO

 

DOMENICA 25 MARZO ORE 12,30

UOVO IN RAVIOLO “SAN DOMENICO”
CON PARMIGIANO DOLCE, BURRO NOCCIOLA E TARTUFO DI STAGIONE

**

GUANCIALINO DI VITELLO
CON VERZE BRASATE AL ROSMARINO

***

MOUSSE ALLO ZABAGLIONE
E CAFFÈ

 

Author: Claudio Maria

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *